Briciole di Emozioni e di Web…Fasix

…volevo cambiare il Mondo, ma il Mondo ha cambiato me.

Whatsappami la Patata

with 9 comments

lcmg

Premetto che non sono contrario alla tecnologia, anzi ne sono un fruitore abbastanza scaltro, anche se non lo si è mai davvero completamente. Ma evidentemente anche la tecnologia ha i suoi riscontri negativi. Lo spunto di questo post è un articolo che ho letto questa mattina su un quotidiano locale. Un professoressa della provincia di Pavia durante le festività natalizie, per compiacere il proprio compagno lontano e per fargli una sorpresa si è fotografata le parti intime. Ed ha ben pensato di inviargliele via Whatsapp. Ora avendo la Prof. anche un gruppo nel proprio smartphone, di alunni che segue per tutte le comunicazioni scolastiche, vuoi per un suo maldestro errore o per un casotto della tecnologica App, ha erroneamente inviato tali deliziosi scatti particolari al gruppo di alunni. Posso solo immaginare la faccia delle alunne magari inorridite di tale missiva, ma sopratutto la sorpresa allettante dei maschietti nel vedere nel proprio cell le parti intime, magari sognate, della propria Prof. Inutile dire che la prof, è poi stata ripresa dalla dirigenza scolastica e sospesa, ma quello che più mi fa riflette, è che se io non faccio uso di Whatsapp, forse un qualche errore me lo posso evitare e soprattutto penso a quei fortunati studenti che per un disguido tecnologico si sono visti soddisfatti delle proprie curiosità sessuali. Cosa che io invece senza la tecnologia, alla loro età dovevo solo accontentarmi delle foto delle modelle in intimo di Vestro o Postal Market.

 

Annunci

Written by Fasix

23 gennaio 2015 a 13:09

9 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. io ste cose non le sopporto…inviare foto intime tramite cellulare la trovo di una bassezza infinita!!

    Liked by 1 persona

    Personale Femminile

    6 febbraio 2015 at 11:59

  2. ho sentito la notizia per radio con annessi commenti. Dici bene, la tecnologia usata con distrazione o imperizia provoca danni seri, credo siano tantissimi i divorzi dovuti a sms hard inviati per sbaglio al coniuge anziché all’amante, per non parlare delle chat lasciate aperte.
    Una manna per i ragazzini… chi non si è mai “innamorato/a” di un/una prof???

    Liked by 1 persona

    TADS

    5 febbraio 2015 at 11:30

  3. … oppure di far cadere la penna quando la prof aveva la gonna 😉

    Liked by 1 persona

    pornoscintille

    23 gennaio 2015 at 15:33

  4. … sicuri fosse un errore? Eddai!

    Liked by 1 persona

    domenicomortellaro

    23 gennaio 2015 at 14:34

  5. Secondo me invece l’errore non sta nell’uso di whatsapp, ma nel mischiare il lavoro con la vita privata. È proprio necessario avere un gruppo con gli alunni?

    Liked by 2 people

    Valentina

    23 gennaio 2015 at 14:28

    • Il gruppo con gli alunni? Mha che dirti? Stiamo davvero condividendo anche l’ impossibile.

      Mi piace

      Fasix

      23 gennaio 2015 at 14:59


...e tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: