Briciole di Emozioni e di Web…Fasix

…volevo cambiare il Mondo, ma il Mondo ha cambiato me.

Archive for settembre 2019

Vita

with 2 comments

Nel ventre di una madre c’erano due bambini. Uno ha chiesto all’altro:
“ci credi in una vita dopo il parto?”
L’altro ha risposto :
“e’ chiaro. Deve esserci qualcosa dopo il parto. Forse noi siamo qui per prepararci per quello che verrà più tardi”. “sciocchezze”, Ha detto il primo.
“non c’è vita dopo il parto. Che tipo di vita sarebbe quella?”
Il secondo ha detto:
“io non lo so, ma ci sarà più luce di qui. Forse noi potremo camminare con le nostre gambe e mangiare con le nostre bocche. Forse avremo altri sensi che non possiamo capire ora”.
Il primo replicò:
“questo è un assurdo. Camminare è impossibile. E mangiare con la bocca!? Ridicolo! Il cordone ombelicale ci fornisce nutrizione e tutto quello di cui abbiamo bisogno. Il cordone ombelicale è molto breve. La vita dopo il parto è fuori questione”.
Il secondo ha insistito: “beh, io credo che ci sia qualcosa e forse diverso da quello che è qui. Forse la gente non avrà più bisogno di questo tubo fisico”.
Il primo ha contestato: “sciocchezze, e inoltre, se c’è davvero vita dopo il parto, allora, perché nessuno è mai tornato da lì? Il parto è la fine della vita e nel post-parto non c’è nient’altro che oscurità, silenzio e oblio. Lui non ci porterà da nessuna parte”.
“beh, io non so”, ha detto il secondo, “ma sicuramente troveremo la mamma e lei si prenderà cura di noi”.
Il primo ha risposto: “Mamma, tu credi davvero a mamma? Questo è ridicolo. Se la mamma c’è, allora, dov’è ora?”
Il secondo ha detto:
“Lei è intorno a noi. Siamo circondati da lei. Noi siamo in lei. È per lei che viviamo. Senza di lei questo mondo non ci sarebbe e non potrebbe esistere”.
Ha detto il primo: “beh, io non posso vederla, quindi, è logico che lei non esiste”.
Al che il secondo ha risposto: “a volte, quando stai in silenzio, se ti concentri ad ascoltare veramente, si può notare la sua presenza e sentire la sua voce da lassù”.

Questo è il modo in cui uno scrittore ungherese ha spiegato l’esistenza di Dio.

Written by Fasix

30 settembre 2019 at 08:30

Luogo

with 2 comments

Written by Fasix

13 settembre 2019 at 11:15

Pubblicato su Amicizia, Emozioni

Tagged with , ,

Disastro Climatico

leave a comment »

L’Onu lancia l’allarme: “Il pianeta rischia l’apartheid climatico, non ci salveremo dal disastro imminente”

 

Cambiamento climatico Apartheid | Il pianeta rischia un “apartheid climatico”, in cui i ricchi hanno i mezzi per sfuggire alla fame “mentre il resto del mondo è lasciato a soffrire”. È l’allarme lanciato dal Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite.

Philip Alston, relatore speciale dell’Onu sull’estrema povertà, non usa mezzi termini.

L’esperto ha criticato le misure adottate dagli organismi delle Nazioni Unite come “palesemente inadeguate” e che non salveranno la Terra dal “disastro imminente”.

La popolazione più povera rischia di essere colpita più duramente dall’aumento delle temperature e dalla penuria di cibo, oltre che dai conflitti che derivano dai cambiamenti climatici.

Si prevede che le nazioni in via di sviluppo soffriranno almeno il 75% dei costi dei cambiamenti climatici, nonostante il fatto che la metà più povera della popolazione mondiale generi solo il 10 per cento delle emissioni.

Tra i governi più criticati vi è quello del presidente brasiliano Jair Bolsonaro, per aver concesso l’estrazione nella foresta pluviale, indebolendo le tutele ambientali.

Parole dure anche per il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, per aver piazzato “ex lobbisti nei ruoli di supervisione”, “facendo tacere e offuscando attivamente la scienza del clima”.

“Il Consiglio per i diritti umani non può più permettersi di affidarsi solo alle consuete tecniche di organizzazione di gruppi di esperti, inviando segnalazioni che non portano da nessuna parte, esortando gli altri a fare di più ma facendo poco da sé e adottando ampi, ma inconcludenti risoluzioni “, si legge nella relazione di Alston.

L’obiettivo, secondo l’esperto, è proporre e monitorare azioni specifiche per evitare il disastro.

L’intera comunità per i diritti umani ha fallito “nella sua missione di far fronte al fatto che i diritti umani potrebbero non sopravvivere al prossimo sconvolgimento”, ha concluso.

E non abbiamo fallito solo in questo, l’uomo è davvero la peggior bestia del pianeta.

https://www.tpi.it/2019/06/25/cambiamento-climatico-apartheid/

Written by Fasix

11 settembre 2019 at 09:11

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: