Briciole di Emozioni e di Web…Fasix

…volevo cambiare il Mondo, ma il Mondo ha cambiato me.

Posts Tagged ‘Hobby

Giorgia – Quando una stella muore

with 4 comments

Written by Fasix

25 novembre 2013 at 12:09

Leggero…

with 5 comments

Negli ultimi post ho affrontato o meglio dire cercato di affrontare

argomenti un pò più impegnati. Sono andato dall’economia, alla finanza

alla passione, all’amore, agli affeti fino poi a considerazioni che spaziavano

in qua e in là dai miei sentimenti agli stati d’animo del momento.

Mi sono reso conto oggi, che avevo voglia

di qualcosa di più leggero. Tipo sapete quella pubblicità

in cui il nostro amico Ambrogio era chiamato a qualcosa di Dolce?

Ecco non mi cimenterò spero in argomenti strani, ma mi è passato per il ricordo della mente oggi, quando da bimbetto vedevo (rigorosamente solo dopo le 16,00) la TV dei ragazzi.

 

E spesso mi imbambolavo a vedere i Cartoni animati di allora.

Vedevo Bracco Baldo,  Napo Orso Capo, Mister Magoo,

Magilla Gorilla e magari un pò più tardi anche Goldrake.

Ora ragionavo, vuoi vedere che la mia indole bonaria

deriva anche dal fatto che quelli erano cartoni

(forse Goldrake già meno)

buoni dentro. Oggi si và dalle buone Wings ai Transformer passando magari da Dragon Ball, a Ken il Guerriero a City Hunter (con espliciti riferimenti sessuali), cartoni in cui i protagonisti prevaricano spesso il nemico è vero, ma con battaglie e cataclismi, che paragonate alla “stupidità di Bubu e dell’Orso Yoghi

per il rubare i cestini della merenda ai Ranger, mi viene da pensare a crisi di lucidità mentale degli autori dell’epoca.

 

Ora volevo fare un post leggero, ma come sempre divento troppo polemico, allora è davvero vero (scusate il bisticcio) che la società moderna è così

solo perchè il mondo và così o forse non ci è dato sapere che ci possano

essere forze occulte che spingono perchè un’aggressività

sopita dal benessere non debba sfociare in sogni e giochi di bimbo che

si manifestano dopo le pochissime ore di “pacata TV dei ragazzi”????

Buona Notte a tutti, Fa.

 

La TV dei Ragazzi

 

Written by Fasix

27 agosto 2011 at 00:02

Sguardo Verso Il Cielo

with 8 comments

La gioia di cantare, la voglia di suonare
Il senso di raggiungere quello che non hai
Ecco un altro giorno come ieri,
Aspettare il mattino per ricominciare.

La forza di sorridere, la forza di lottare
La colpa d’esser vivo e non poter cambiare
Come un ramo secco, abbandonato
Che cerca inutilmente di fiorire.

La maschera di un clown in mezzo a un gran deserto
Un fuoco che si spegne, uno sguardo verso il cielo
Uno sguardo verso il cielo, dove il sole è meraviglia
Dove il nulla si fa mondo, dove brilla la tua luce.

 

Le Orme – Collage (1971) – Sguardo Verso Il Cielo

 

Ferragosto

with 3 comments

Written by Fasix

14 agosto 2011 at 10:35

MOVE by Rick Mereki

with one comment

Written by Fasix

9 agosto 2011 at 08:54

Tripla AAA

with 5 comments

 

Downgrade

Downgrade

 

Non mi sono finora mai cimentato

in discorsi politici o in qualche modo

seri che non avessero a che fare col mio modo

di essere, la mia personalità in questo mio Blog.

Ma oggi ho fatto una riflessione, che mi ha

portato a fare questo ragionamento e

di conseguenza a fare questo post.

Di recente anzi proprio nei giorni

scorsi la valutazione da parte di una

famosa agenzia di rating al debito

sovrano USA e la conseguente declassazione mi ha fatto

riflettere molto.

 

 

Chi ha l’autorità per dire che quello che

ha detto S&P ha valore assoluto?

E poi perchè un debito vale più di un altro?

Sarà perchè sono sempre stato abituato,

ovvero mi si è sempre stato insegnato che la vera crescita

è basata sul risparmio e non sull’ammontare del debito,

che tutte queste valutazioni per me hanno un valore

effimero. Sei o non sei indebitato? E se lo sei e consumi

più di quello che riesci a produrre, perchè tu vali più di me?

Si,  forse sono discorsi che a un luminare finanziario di qualche

università questo mio discorso può sembrare semplicistico

e disfattista. Ma a mio avviso la sostanza non cambia.

Sia la grecia, sia nel recente passato l’argentina, che ora

l’italia e gli States stanno spendendo più di quanto si

possano permettere. BASTA,  per me vale questo.

Inutile dire che ci sono garanzie che io poi finanziariamente

sono messo meglio di te, ecc…il risultato finale è quello,

il debito è più alto di quanto la nazione produce.

Per cui inutile che i nostri beneamati governanti

si dannino a dire che il nostro spread e fuorviante

rispetto a quello della germania, o a quello portoghese.

Bisogna fare un vero esame di coscenza. Ci stiamo

comportando tutti come cicale, e non pensiamo

alle formichine che fanno stiva dei loro risparmi.

 

 

Si, perchè i nostri bei modelli di vita americani

con le loro chevrolette 6000 consumano una

marea di benzina, e con molta probabilità

non valgono i dollari che spendono per

farci credere di valere tanto.

Si,  il valore di un uomo, di una vita, di

uno stato non vale perchè qualcuno dice che

tu sei più bravo a consumare o a produrre.

Ma un uomo uno stato una vita, valgono

per i veri valori. Il rispetto per gli altri,

la considerazione verso le cose vere della vita,

l’onesta, la vita stessa.

Inutile dire che tutti sono bravi a ribadire che per uscire

dalla crisi, bisogna tornare a crescere a produrre, a consumare.

Ma sarò anche imbecille, non mi sembra di aver sentito

dire da nessuno di loro, che tornando a fare come nelle famiglie

rurali e tornando a tirare cinga e risparmiando ce la si può fare.

E se qualcuno lo detto, perchè poi non lo ha fatto?

Come mai non iniziano come ha fatto

il nostro capo dello stato a diminuirsi i loro privilegi, le loro

comodità? Piuttosto che dire continuamente che bisogna tornare a crescere??

E non cominciamo tutti a comportarci davvero da onesti,

piuttosto che sentirci dei furbi se riusciamo

a fregare il prossimo o l’ente o l’azienda  per cui lavoriamo,

evitandoci sforzi e sacrifici,

piuttosto che impegnarci più tutti

affinchè ci possa essere un vero riassetto

morale e di risparmio delle risorse da permetterci

di dire: “Stiamo risparmiando e riducendo il debito”.

Io non sono una TRIPLA AAA

ma non sei tu cicala spendacciona

che mi può giudicare.

Fa.

 

Written by Fasix

7 agosto 2011 at 15:06

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: