Briciole di Emozioni e di Web…Fasix

…volevo cambiare il Mondo, ma il Mondo ha cambiato me.

Posts Tagged ‘Pioggia

Quercia

with 19 comments

Mi sono sempre sentito forte, sicuro come la quercia nel campo.
Tutto attorno gli spazi delle praterie, e gli animali che arrivavano potevano bearsi della mia Ombra.
Passavano le stagioni e, ne il sole ne il vento ne le piogge potevano disturbarmi.
Gli inverni passavano ma il lasciare volare le mie foglie mi metteva al riparo del gelo.
Sapevo ritirare tutta la linfa dentro me stesso, e il ghiaccio poco poteva fare con me.
Rifiorivo di gemme ad ogni stagione, ed ero nuovamente nido per i voli viandanti.
Crescevo forte, nulla poteva contro me.
Ma poi un Giorno ecco il grigio pregno d’acqua avvicinarsi.
Il vento che mi era sempre stato nemico mi scuote come a volermi sussurrare qualcosa.
Tutto è possibile mi dico, tanto una tempesta che sarà?
Ma quel giorno la tempesta mi fu più nemica.
Non avevo sentore, portava con sè la foga dell’ imprevisto, del fato.
E sì, fui trafitto da quel lampo di vitalità divina che tutto può,
anche trafiggere la potente Quercia, tanto da spezzarla e ridurla in debole legna da ardere.
Fuoco che lambisce i miei rami, le foglie la linfa che sì tanto ho protetto nei rigidi inverni.
Lampo che come divino destino mi porta con sè nell’oblio di un ardere Eterno sino al
consumarsi di un’Intera Vita.

Written by Fasix

14 novembre 2012 at 21:56

Il Dio della Luna

with 5 comments

Ci sono momenti che ti cambiano
la vita per Sempre.

Ci sono giorni che passano senza senso
e notti che non finiscono mai…
desideri che sfumano e sogni che non si avverano,
ma così non fu quella volta,
e niente fù mai come prima.

Come è forte il sapore della passione
quando il vento attizza l’ultimo pugno di braci
un attimo prima che la pioggia dilaghi.
Non c’è fiamma più viva del desiderio che brucia i sensi…
inarrestabile rogo che ci lascia inermi di fronte al disastro dei sensi,
sconfitti dalla smania di essere divorati.

Il Dio della Luna.
di Abel Wakaam

Written by Fasix

22 aprile 2012 at 14:11

I Colori dell’ Arcobaleno

with 5 comments

Potrei lasciarti andare, guardando il disegno indecifrabile di un palloncino che si perde nel cielo.

E potrei fare finta di sorridere alla gente e smettere di pensare… e smettere di pensare per non ricordare.
Potrei cullare le notti insonni con la tua canzone di Tom Waits potrei,potrei ma…

I colori dell’arcobaleno non possono fare a ameno della pioggia e del sole per disegnare il cielo. Io guardo la luce dopo la tempesta, ritornerà il sereno.

E vorrei tornare indietro nel tempo, trasformare chi sono. E vorrei viaggiare il sogno e lo spazio, corregere gli errori. E vorrei scrollarmi di dosso, vorrei smettere di cantare ma non posso e non lo farò perchè

I colori dell’arcobaleno non possono fare a ameno della pioggia e del sole per disegnare il cielo. Io guardo la luce dopo la tempesta, ritornerà il sereno.

I colori dell’arcobaleno non possono fare a meno della pioggia e del sole per disegnare il cielo.

Dolcenera.

Written by Fasix

23 febbraio 2012 at 08:04

Danza Lenta

with 6 comments

DANZA LENTA

Hai mai guardato i bambini in un girotondo ?

O ascoltato il rumore della pioggia

quando cade a terra?

O seguito mai lo svolazzare

irregolare di una farfalla ?

O osservato il sole allo

svanire della notte?

Faresti meglio a rallentare.

Non danzare così veloce.

Il tempo è breve.

La musica non durerà.

Percorri ogni giorno in volo ?

Quando dici “Come stai?”

ascolti la risposta?

Quando la giornata è finita

ti stendi sul tuo letto

con centinaia di questioni successive

che ti passano per la testa ?

Faresti meglio a rallentare.

Non danzare così veloce

Il tempo è breve.

La musica non durerà.

Hai mai detto a tuo figlio,

“lo faremo domani?”

senza notare nella fretta,

il suo dispiacere ?

Mai perso il contatto,

con una buona amicizia

che poi finita perché

tu non avevi mai avuto tempo

di chiamare e dire “Ciao” ?

Faresti meglio a rallentare.

Non danzare così veloce

Il tempo è breve.

La musica non durerà.

Quando corri cosi veloce

per giungere da qualche parte

ti perdi la metà del piacere di andarci.

Quando ti preoccupi e corri tutto

il giorno, come un regalo mai aperto . . .

gettato via.

La vita non è una corsa.

Prendila piano.

Ascolta la musica.

Written by Fasix

30 dicembre 2011 at 11:06

Rain with Love

with 4 comments

Written by Fasix

30 settembre 2011 at 18:35

Pioggia

with 13 comments

Scrosci di Pioggia

Scrosci di Pioggia

ed infine è arrivata…

per qualcuno è noia e tristezza,

per altri fonte di vita e vigore nei campi.

E’ arrivata e con sé lava spesso le tristezze

della Vita e le angoscie dell’Anima.

Porti a Voi tutti un pò di frescezza e serenita….

Buona serata, Fa.

 

Written by Fasix

5 settembre 2011 at 18:10

Pubblicato su Amicizia, Emozioni, Viaggi

Tagged with , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: